Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Milano / Via Divisione Acqui

Nascondeva 1,6 kg di droga nel letto della madre: arrestato 35enne

Il 35enne bresciano nascondeva gli stupefacenti in tutti gli angoli dell'appartamento che divideva con la mamma 66enne, denunciata per favoreggiamento, e una pistola calibro 7.65 con la matricola parzialmente abrasa

Parte della droga sequestrata dalla locale - Copyright © Bresciatoday

Un arsenale di droga, soldi e armi. Si è presentato così l'appartamento di via Divisione Acqui perquisito, dopo alcuni appostamenti per studiare le modalità di smercio delle sostanze del 35enne disoccupato, martedì 9 giugno dalla Polizia locale di Brescia.

All'interno dell'abitazione, che l'uomo divideva con la madre (intestataria del contratto di affitto), i vigili hanno trovato un  ingente quantitativo di droga, che immesso sul mercato avrebbe fruttato ben 80 mila euro, e 26 mila euro in contanti nascosti nei doppi fondi appositamente creati nei barattoli della cucina. Sono stati quindi sequestrati mezzo chilo di cocaina, un kg e 100 grammi di hashish (nascosta nella testiera del letto della madre), 10 confezioni di mannitolo (sostanza usata per tagliare gli stupefacenti) e 17 flaconi di metadone. Tra la carta igienica, invece, è stata trovata una pistola di fabbricazione serba, calibro 7.65, con la matricola parzialmente abrasa.

Il 35enne pregiudicato per traffico di droga è stato arrestato, con l'accusa di detenzione di sostanze ai fini di spaccio e possesso illegale d'arma  da fuoco, e portato al carcere di Canton Mombello. Nei guai anche la madre che ha ammesso di essere a conoscenza dei traffici del figlio, ed è quindi stata denunciata per favoreggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva 1,6 kg di droga nel letto della madre: arrestato 35enne

BresciaToday è in caricamento