Arrestati i fidanzatini della droga, uniti dall’amore per lo spaccio

L'operazione condotta dai Carabinieri di Desenzano ha portato all'arresto di 4 giovani di Desenzano che rifornivano i coetanei nelle discoteche e durante i rave. Sequestrato 1 kg di sostanze stupefacenti

Una pastiglia di exstasy

DESENZANO DEL GARDA.  Il loro appartamento, più che un nido d'amore, era un bazar della droga. La giovane coppia, 26 anni lei e 27 lui, si manteneva spacciando stupefacenti di vario tipo (dalla cocaina alla chetamina) destinati ai locali notturni della provincia e ai rave party. 

Giovani fidanzati spacciano alla fermata,
in casa un 'tesoretto' di cocaina

Sui fidanzatini hanno messo gli occhi i Carabinieri di Densenzano e, dopo 15 giorni di pedinamenti, hanno perquisito la loro abitazione, trovandoci di tutto: exstasy, chetamina, funghi allucinogeni e mdma. I due sono stati già stati processati e hanno patteggiato. Dovranno scontare una pena piuttosto severa: 5 anni e 2 mesi agli arresti domiciliari. 

In manette sono finiti anche due studenti residenti nel comune gardesano, un 23enne e 24enne che hanno patteggiato una condanna a un anno e otto mesi con pena sospesa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento