Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Spacciava al parco e tra i banchi di scuola, nei guai baby pusher

Si tratta di un 17enne di Manerbio, secondo quanto ricostruito dalla Polizia locale di Leno gestiva un giro di spaccio al parco e nella sua scuola di Verolanuova

 A lui la Polizia locale sono arrivati al termine di un'intensa attività d'indagine cominciata al parco pubblico di Leno. Gli agenti hanno pizzicato alcuni adolescenti mentre erano intenti a fumare qualche spinello: dopo averli segnalati, li hanno fatti 'cantare'.

Grazie anche ai racconti dei consumatori, gli agenti sono risaliti ad un 17enne di Manerbio che pare tenesse le redini del giro di droga. Dai successivi accertamenti è emerso che il giovane era un punto di riferimento anche per gli studenti di un istituto superiore di Verolanuova dove il ragazzino, oltre a studiare, smerciava sostanze stupefacenti.  Le indagini si sono concluse e il 17enne verrà processato a breve dal tribunale dei minori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava al parco e tra i banchi di scuola, nei guai baby pusher

BresciaToday è in caricamento