Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Spacciatore arrestato e ai domiciliari fugge di casa: è latitante

Un ragazzo di 25 anni viene arrestato in stazione, sorpreso mentre spacciava droga. Commutata la pena in arresti domiciliari, alla prima occasione scappa e fa perdere le sue tracce. La polizia lo ha già segnalato come latitante

Era stato arrestato pochi giorni fa, trovato in possesso di una ventina di piccole stecche di ‘fumo’, hashish da vendere ai soliti acquirenti della stazione di Brescia. L’ennesima segnalazione per un ragazzo di 25 anni, di origini marocchine, che già in passato aveva avuto guai con la giustizia, per violenza prima, ancora per spaccio poi.

Questa volta gli era andata quasi ‘bene’: sorpreso con la droga è stato portato in Questura e dichiarato in arresto, ma agli arresti domiciliari. Non ci ha pensato due volte il giovane, alla prima occasione, non appena ha trovato campo libero, se l’è svignata, ha lasciato la sua abitazione di San Zeno.

Le forze dell’ordine hanno già cominciato le ricerche, il ragazzo è già stato segnalato come latitante. Quando verrà preso difficile che se la possa cavare con poco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore arrestato e ai domiciliari fugge di casa: è latitante

BresciaToday è in caricamento