Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Cade dalla finestra, barista si schianta davanti al locale: è gravissimo

L'uomo, un 61enne di Sovere, è stato trasportato d'urgenza in ospedale: è ricoverato, in prognosi riservata, nel reparto di terapia intensiva

Foto d'archivio

Lo hanno trovato a terra, con gravi ferite su tutto il corpo ed è scattata la chiamata al 112. Poi la corsa in ospedale e il ricovero d'urgenza in terapia intensiva. Vittima dell'incidente un barista di Sovere, comune sulla sponda occidentale del lago d’Iseo: le sue condizioni sarebbero piuttosto critiche, tanto che i medici si sono riservati la prognosi.

A causare i gravi traumi una bruttissima caduta. Stando a quanto finora ricostruito, il 61enne Mariano Zanni sarebbe precipitato dal davanzale mentre puliva una finestra della sua abitazione, situata in via Roma a Sovere. Un 'volo' di oltre quattro metri, terminato proprio di fronte alla vetrina del bar Commercio, di cui l'uomo è titolare.

A trovarlo riverso a terra è stato un'automobilista di passaggio. La richiesta d'aiuto alla centrale operativa del 112 è scattata attorno alle 9.30 di martedì mattina. La macchina dei soccorsi si è mossa veloce: sul posto, oltre a un'ambulanza della Croce Blu di Lovere, anche l'elisoccorso.

Dopo le prime cure prestate sul posto, il 61enne è stato trasportato con l'eliambulanza all'ospedale Papa Giovanni XXIII, dov'è tuttora ricoverato nel reparto di terapia intensiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla finestra, barista si schianta davanti al locale: è gravissimo

BresciaToday è in caricamento