Cronaca Soresina

Mani sul seno e sul sedere: il «palpeggiatore folle» arriva in bicicletta

Denunciato il "palpeggiatore folle" di Soresina: è un ragazzo di 27 anni. Andava in giro in bicicletta a molestare le donne che incontrava in paese: ora è accusato di violenza sessuale

Preso il “palpeggiatore folle”: un ragazzo di 27 anni che “colpiva” le sue vittime in bicicletta, senza mai allontanarsi dal paese. La sua carriera, fortunatamente, è durata un gran poco: grazie alla denuncia di due donne, che l'hanno pure fotografato, il giovane è stato beccato dai carabinieri, e ora denunciato per violenza sessuale.

Due le sue ultime vittime, e in un solo giorno: era il 31 ottobre quando si sono verificati i fatti. In sella alla sua bicicletta si sarebbe così avvicinato alle due donne: la prima una 33enne residente fuori paese, la seconda una 43enne di Soresina.

Tutto è successo non lontano dal centro di Soresina. Il 27enne avrebbe raggiunto le ragazze fingendosi innocuo, prima di avvicinarsi e palpeggiarle sul seno e sul sedere. Poi la fuga in sella alla sua due ruote.

In entrambi i casi però sarebbe stato immortalato, mentre si allontanava. In pochi giorni i carabinieri sono risaliti a lui: in casa hanno trovato gli stessi vestiti che indossava quel giorno. Il ragazzo ha ammesso le sue responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mani sul seno e sul sedere: il «palpeggiatore folle» arriva in bicicletta

BresciaToday è in caricamento