Perde il lavoro e lo ritrova, ma non basta: trovato impiccato al cavalcavia

Tragedia a Soresina: trovato il corpo senza vita di un uomo di 58 anni di Trigolo. Si è impiccato con una corda al guard-rail del cavalcavia. Aveva perso il lavoro, soffriva di depressione

La depressione lentamente se l'è portato via: gli ha fiaccato anima e corpo. Tanto da convincerlo a portare a termine l'estremo gesto, nonostante avesse da poco ritrovato un impiego. Tragedia a Soresina, al confine con Villagana di Villachiara: un uomo di 58 anni si è tolto la vita impiccandosi a un cavalcavia.

Si impicca in camera con una sciarpa: 
14enne trovata morta da mamma e papà


Abitava a Trigolo, piccolo Comune del Cremonese
non troppo lontano. Soffriva da tempo di depressione: era stato lasciato dalla moglie, aveva perso il lavoro. Proprio negli ultimi giorni aveva trovato un nuovo impiego, ma nemmeno questo era bastato a procurargli sollievo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Ucciso dalla malattia, addio al giovane Davide: "Lascia dei ricordi bellissimi"

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

Torna su
BresciaToday è in caricamento