menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covo di pregiudicati e pesanti minacce ai residenti: chiuso ristorante

La decisione del Questore, dopo i controlli e le numerose segnalazioni dei cittadini residenti nelle vicinanze del locale Mar Rosso 2 di Soresina

Sigilli al ristorante Mar Rosso 2 di Soresina: le serrande si sono abbassate lo scorso martedì sera e così rimarranno per una quindicina di giorni. A deciderlo, sospendendo temporaneamente la licenza al titolare, è stato il Questore di Cremona: sembra che il locale di via XX Settembre fosse infatti un punto di ritrovo di pregiudicati.

I numerosi controlli effettuati dai poliziotti, in seguito alle segnalazioni delle persone residenti nelle vicinanze del ristorante, avrebbero infatti accertato la costante presenza nel locale di uomini con numerosi precedenti penali alle spalle.  

Una situazione potenzialmente a rischio: gli avventori del locale avrebbero avvicinato e pesantemente minacciato i residenti del quartiere, che più volte si sarebbero lamentati del rumore e degli schiamazzi. La clientela poco raccomandabile del ristorante avrebbe anche paventato ritorsioni contro gli abitanti, qualora si fossero rivolti alle forze dell'ordine. Proprio per evitare che la situazione potesse ulteriormente degenerare, il Questore ha disposto la chiusura temporanea del locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento