Soresina: ubriaco al volante con valori otto volte sopra il limite

Denunciato in stato di libertà un cittadino romeno di 34 anni

Domenica sera, i carabinieri di Soresina hanno denunciato N.G.U, 34enne romeno residente a Cicognolo, dopo averlo fermato al volante della sua Lancia "K" con un tasso alcolemico otto volte superiore ai limiti di legge.

Sottoposto al controllo con l'etilometro, l'uomo presentava una concentrazione di alcol nel sangue pari a un valore di 3,93 grammi/litro (il limite è di 0,5).

Subito è scatto il sequestro della patente, il ritiro del mezzo (poi affidato al legittimo proprietario) e la denuncia in stato di libertà per guida in stato d’ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento