Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ladro pentito: a scuola ricompare il defibrillatore rubato

Il furto è avvenuto nella notte, ma poco dopo qualcuno ha riportato nel cortile della scuola il defibrillatore acquistato grazie a una colletta.

Chissà se il ladro ha temuto di essere scoperto oppure - questa è la speranza - si è pentito ed ha voluto riparare al brutto gesto. Ciò che più conta è che il defibrillatore rubato nella scuola primaria di Soprazocco di Gavardo è ricomparso.  

Il furto è avvenuto durante la notte, quando ignoti si sono introdotti nella palestra della scuola elementare prelevando, pare, solo il defibrillatore, acquistato non molto tempo fa grazie a una colletta da parte delle famiglie degli alunni. 

Comprensibile la delusione di tutti gli abitanti della piccola frazione, delusione però presto trasformatasi in gioia. Lo strumento (in gergo chiamato DAE, defibrillatore automatico esterno) infatti è ricomparso nel cortile della scuola, senza che nessuno abbia potuto vedere chi sia l’autore del gesto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro pentito: a scuola ricompare il defibrillatore rubato

BresciaToday è in caricamento