Azienda devastata dalle fiamme: danni per milioni di euro

Un colpo durissimo per la Cotonella di Sonico: uffici e magazzino sono andati completamente distrutti. Danni per milioni di euro: pompieri al lavoro per tutta la notte

A prima vista, danni incalcolabili: le stime già parlano di milioni di euro. Incendio nello stabilimento di Sonico: sono andati distrutti gli uffici e i magazzini dell'azienda Cotonella. Le fiamme sono divampate intorno alle 19 di mercoledì, probabilmente per un sovraccarico elettrico: non si esclude un'avaria ai pannelli solari esterni, con il successivo corto circuito di una lampada.

A dare l'allarme gli addetti dell'impresa di pulizie che avevano appena sistemato gli uffici dopo l'ora di chiusura. Le fiamme sono divampate rapidissime, e uno a uno hanno raggiunto i capannoni: non è rimasto più niente. Ci sono volute molte ore per spegnere l'incendio. Unica consolazione: nessun ferito.

Sul posto almeno una trentina di pompieri, e squadre dei Vigili del Fuoco arrivate da Brescia, Darfo Boario Terme, Edolo e Vezza d'Oglio. Autopompe e autobotti, mentre le fiamme per lunghi attimi hanno raggiunto vari metri d'altezza. Se non fosse stato per il buio, la colonna di fumo si sarebbe vista a chilometri di distanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento