rotate-mobile
Cronaca Orzinuovi

Litigano per una ragazza, scoppia la rissa: 15enne accoltellato alla schiena

Furiosa lite per una ragazza

Non un coccio di bottiglia, come si pensava inizialmente: ma un coltello che l'aggressore ha gettato dall'auto mentre si dava alla fuga. Nel frattempo è stato preso: è un ragazzo già maggiorenne ora denunciato per lesioni aggravate e porto di oggetti atti a offendere. I carabinieri non hanno dubbi: sarebbe lui ad aver gravemente ferito il ragazzino 15enne di Orzinuovi nella notte tra sabato e domenica in un parcheggio di Via Brescia a Soncino.

La vittima è stata soccorsa in un bagno di sangue. Accoltellato alla schiena, anche se da una lama di piccole dimensioni, è stato ricoverato d'urgenza al Civile, trasferito in ospedale in elicottero: le ferite gli hanno perforato un polmone. Dopo alcuni giorni ad alta tensione, sembra che ormai sia fuori pericolo: ma i medici, comunque, mantengono la riserva sulla prognosi.

Cos'è successo sabato notte

Si sono delineati i contorni anche di quello che sarebbe successo sabato notte. Nel parcheggio di un locale, già chiuso, si sarebbero incrociati i destini di due "bande" di giovanissimi. Qualche bicchiere di troppo e una ragazza che sarebbe stata provocata: da qui la furiosa reazione che ha portato alla rissa, fino al pericolosissimo accoltellamento. L'aggressore come detto si è dato alla fuga, a bordo dell'auto di un amico: mentre scappava avrebbe lanciato il coltello dal finestrino. Ma tra testimonianze e telecamere i carabinieri sono arrivati rapidamente a lui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano per una ragazza, scoppia la rissa: 15enne accoltellato alla schiena

BresciaToday è in caricamento