Marijuana nelle sigarette: “Colpa del tabaccaio, le ho comprate così”

Succede a Soncino: un ragazzo di 20 anni viene fermato dai Carabinieri, nel pacchetto di sigarette quasi 4 grammi di marijuana. Lui si giustifica dicendo di averle comprate già "cariche"

Meglio di così (per lui) non poteva andare: ha comprato le sigarette al distributore automatico di un tabaccaio di cui non ricorda il nome, e al suo interno vi ha trovato quasi 4 grammi di marijuana. Questo è quanto avrebbe dichiarato un giovane fermato dai Carabinieri a Soncino, sulla strada che porta a Orzinuovi, solo pochi giorni fa.

La vicenda. Posto di blocco, il 20enne (di origini bergamasche) viene fermato a bordo della sua Lancia Y. Un controllo al terminale, il ragazzo ha dei precedenti: e dunque scatta la perquisizione. In auto e in tasca non trovano nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento