Cronaca

Trascinata dalla corrente mentre fa il bagno nel fiume: gravissima 14enne

L'episodio intorno alle 12 lungo il fiume Oglio. La ragazzina, residente a Castrezzato, è ricoverata in fin di vita all'ospedale di Bergamo

immagine d'archivio

Una 14enne di origini marocchine, residente a Castrezzato, ha rischiato di annegare nelle acque del fiume Oglio. La ragazzina stava facendo il bagno con alcuni coetanei, all'improvviso si sarebbe allontanata dalla riva ed è stata risucchiata dalla corrente.

L'episodio poco dopo le 12 di martedì a Soncino, nel cremonese. Tutto è accaduto sotto gli occhi di molti bagnanti: un uomo indiano si è tuffato per recuperare la ragazzina, mentre una famiglia che si trovava a poca distanza dal luogo della tragedia ha allertato i soccorsi.

All'arrivo dei sanitari del 118 i la giovane era priva di sensi, ed è stata rianimata a lungo. Poi il trasporto in eliambulanza all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove la 14enne lotta per la vita in un letto del reparto di terapia intensiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trascinata dalla corrente mentre fa il bagno nel fiume: gravissima 14enne

BresciaToday è in caricamento