menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trova i ladri in casa: prima lo aggrediscono, poi gli rubano l'auto

Brutta disavventura per un uomo di 64 anni di Solferino: rientrato in casa la sera di Pasquetta si è trovato faccia a faccia con i ladri. In uscita lo hanno minacciato, e gli hanno pure rubato la macchina

Oltre al danno, la beffa: prima la rapina in casa, poi il furto d'auto. Una vera notte da incubo per un 64enne di Solferino, vittima dell'ennesima rapina in casa della stagione. Era il lunedì di Pasquetta: l'uomo li ha proprio incrociati mentre uscivano dalla sua abitazione.

Stavano scappando dalla finestra, in mano ancora un piede di porco e nell'altra soldi e gioielli per un bottino quantificato in circa un migliaio di euro. Ha provato a fermarli, d'istinto, fino a trovarsi faccia a faccia con i ladri.

Lo hanno minacciato, forse addirittura estraendo un coltello: poi la fuga rocambolesca, e il furto d'auto in diretta, prima di scappare. Sarebbero riusciti a farsi consegnare le chiavi. Indagano i Carabinieri: i due malviventi sono già accusati di rapina impropria e aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento