Stremati dalla fatica, due ragazzi salvati nella notte in Val Duis

I due giovani, allo stremo delle forze ma illesi, sono stati recuperati e poi accompagnati in Val Paghera dove avevano parcheggiato l'auto.

La richiesta di aiuto è arrivata solo alle 22 di giovedì, quando per loro ormai non c’era più alcuna speranza di raggiungere il fondo valle autonomamente. Brutta avventura per una coppia di giovani, ragazzo e ragazza, residenti a Milano, giunti in Valle Camonica per un’escursione sui monti della Val Duis, nel territorio del Comune di Ceto, a circa 1.900 metri di quota.

Dopo una giornata passata sui monti, i due si sono persi e non hanno più trovato la strada giusta per scendere. Alle 22 la decisione di lanciare la richiesta di soccorso alla centrale operativa di Areu: sulle loro traccie si sono messi gli uomini della V Delegazione Bresciana del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), 9 persone in tutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorritori sono saliti in quota con i fuoristrada fino a raggiungere la Malga Dois, da dove hanno raggiunto la coppia dopo un'ora di cammino. I due giovani erano stremati ma fortunatamente illesi, tanto che sono stati accompagnati nel luogo dove avevano lasciato la loro auto, in Val Paghera. Il recupero è durato dalle 22 sino alle 4:30 della mattina successiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento