Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

"Sivincetutto": a Montichiari colpo da 750mila euro

Uno degli undici "5" che hanno sbancato il concorso speciale del Superenalotto è stato infatti giocato nel bar tabaccheria Tosi di Vighizzolo

Tutto il montepremi da dividere in un'unica serata. Questo è il "Sivincetutto", l'ultimo nato in casa Sisal. E la prima estrazione ha portato una vincita da 750mila euro a Montichiari. Uno degli undici "5" che hanno sbancato il concorso speciale del Superenalotto è stato infatti giocato nel bar tabaccheria Tosi di Vighizzolo. Nessuna traccia del vincitore.

Solo la giocata ha un'identità: è la numero 2.193. Il terminale restituisce unicamente questa certezza.

Oltre a Vighizzolo di Montichiari la Dea Bendata ha fatto tappa tre volte sulla bacheca dei sistemi di Sisal; ma anche a Genova, a Buccinasco (Milano), a Bologna, a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), a Bagheria (Palermo), ad Ancona e a Mugnano di Napoli.
Nessuno è riuscito a centrare il "6". Il che ha fatto lievitare i "5" sui quali è stata ripartita la quota del montepremi, che alle 19,30 di ieri, aveva superato abbondantemente i 24 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sivincetutto": a Montichiari colpo da 750mila euro

BresciaToday è in caricamento