Cronaca Sirmione

Sirmione: carabinieri salvano coppia di turisti in barca

Non riuscivano a riguadagnare la costa per colpa del lago mosso. Il proprietario dell'imbarcazione si era ferito alla gamba con l'elica

I carabinieri di Sirmione hanno salvato, nella serata di ieri, una coppia di turisti olandesi che, a bordo della propria imbarcazione, non riusciva a riguadagnare la costa.

I militari di pattuglia sul lungolago di Sirmione hanno sentito le urla di alcuni passanti, che indicavano la coppia.

Lago d'Iseo: 5 ragazze
bloccate fino all'alba su una barca

I due non riuscivano a rientrare a riva non solo per il lago mosso, ma soprattutto perché il proprietario dell'imbarcazione si era ferito ad una gamba con l'elica.

Allora i carabinieri, in attesa della guardia costiera, hanno raggiunto la coppia con un'imbarcazione a remi che era ormeggiata al vicino porticciolo.

Raggiunti i turisti in difficoltà, i militari hanno legato con una fune l'imbarcazione e sono riusciti a riportarla a riva. L'uomo ferito è stato trasportato in ospedale e sottoposto ad un intervento chirurgico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sirmione: carabinieri salvano coppia di turisti in barca

BresciaToday è in caricamento