Orrore davanti a turisti e passanti: donna si mozza un dito al porto

Il terribile infortunio durante le operazioni di attracco di una barca: la falange della 52enne si è staccata di netto ed è caduta nel lago. Per recuperare la parte amputata sono intervenuti i sommozzatori

Foto d'archivio

Un infortunio davvero bruttissimo costato l'amputazione di una falange ad una signora di 52 anni. È quello andato in scena al porto Valentino di Sirmione, nel primo pomeriggio di domenica. 

Tutto è accaduto in pochi minuti, sotto gli occhi dei tanti turisti che affollavano, come di consuetudine, il centro della rinomata località gardesana: prima le urla, poi le sirene delle ambulanze, infine l'arrivo dei sommozzatori.

Dito tagliato di netto 

L'allarme è scattato poco dopo le 14.30 in circostanze ancora da chiarire: pare che l'imbarcazione sulla quale viaggiava la 52enne - residente a Seriate, nella Bergamasca - fosse appena arrivata al porto.

L'incidente durante le operazioni di attracco. La donna ha perso la falange di un dito: forse a causa di un anello incastrato nella cima o forse è stato tranciato in due dalle eliche del motore.

La corsa in ospedale

La 52enne è stata immediatamente soccorsa dal personale del 118, arrivato a bordo di un'automedica e di un'ambulanza, e trasferita all'ospedale di Desenzano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche dei sommozzatori 

Nel frattempo sono stati allertati i Vigili del Fuoco, che hanno cercato la falange amputata nelle acque del lago, dove era caduta. I sommozzatori hanno recuperato la parte di dito, ma non è servito a nulla: i medici non hanno potuto ricucirlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento