rotate-mobile
Cronaca Sirmione

Le portiere si bloccano, neonato intrappolato nell'auto: la mamma urla e chiede aiuto

Momenti di angoscia per la madre di un bimbo di un mese e mezzo

Il suo piccolo piangeva disperatamente sul seggiolino dell'auto, mentre lei - rimasta fuori dalla macchina - non poteva fare nulla per consolarlo e cercare di liberarlo: il sistema centralizzato aveva bloccato le portiere e le chiavi erano rimaste all'interno dell'abitacolo.

L'incubo di ogni madre è diventato realtà per una ragazza di Sirmione che, martedì pomeriggio, ha involontariamente 'imprigionato' il suo bebè di 45 giorni in auto, sotto il sole. Tutto è successo in pochi minuti, al ritorno di una passeggiata nel centro storico della cittadina gardesana. Raggiunto il posteggio davanti al Castello, la giovane donna ha sistemato il neonato nell'apposito seggiolino posizionato sui sedili posteriori, poi ha chiuso la portiera. Un 'operazione di routine, ma qualcosa è andato storto: le chiavi sarebbero infatti cadute all'interno della macchina, e la donna se ne sarebbe accorta pochi secondi dopo, quando ha tentato invano di aprire la portiera per salire a bordo e mettere in moto.

Comprensibilmente in preda al panico, avrebbe cominciato a urlare, chiedendo aiuto ai passanti. Il primo ad intervenire e a segnalare l'accaduto è stato un addetto di Sirmiones Servizi, impiegato alla postazione Welcome Point. Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati gli agenti della polizia locale: il piccolo urlava disperato. Valutata la situazione e rassicurata la giovane madre, gli agenti sono passati all'azione: con un martelletto frangivetri hanno mandato in frantumi il finestrino posteriore più lontano dal neonato, poi hanno infilato un braccio nell'abitacolo per aprire la portiera.

Tutto è bene ciò che finisce bene: la giovane ha potuto prendere in braccio il suo bebè e stringerlo forte, come non mai. Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza: per fortuna, sia la mamma sia il piccolo stavano bene e non avevano bisogno di cure mediche. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le portiere si bloccano, neonato intrappolato nell'auto: la mamma urla e chiede aiuto

BresciaToday è in caricamento