Sirmione: cade dal tetto del camper, muore 72enne

Arcadio Turrina, noto imprenditore del paese, era salito in cima al veicolo per pulirlo. Lascia nel dolore la moglie e due figli

Arcadio Turrina

SIRMIONE. Un banale incidente è risultato fatale per Arcadio Turrina, 72enne del paese e noto imprenditore, morto in ospedale dopo essere caduto dal tetto del camper.

Il fatto risale a venerdì. Nel cortile della sua abitazione in via Cialdini a Lugana, l’anziano signore era salito in cima al veicolo per pulirlo, quando è scivolato cadendo rovinosamente a terra, battendo la testa sotto lo sguardo atterrito della moglie.

Trasportato in ambulanza all’ospedale di Desenzano, era poi stato trasferito al Civile vista la gravità del quadro clinico, che è andato via via peggiorando col passare dei giorni.

Turrina lascia nello sconforto la moglie Natalia e i figli Andrea e Marica. Le esequie si svolgeranno mercoledì 1 luglio nella chiesa di Lugana, a partire dalle 16.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento