menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simona Fiini al bancone del bar - Foto (C) BresciaToday.it

Simona Fiini al bancone del bar - Foto (C) BresciaToday.it

Bimba rischia di soffocare: salvata dalla coraggiosa barista

Una storia di coraggio e sangue freddo, a Lugana di Sirmione: Simona Fiini, barista classe 1974 del MigBar di Via Lugana, ha salvato la vita a una bimba di soli 13 mesi che stava soffocando

Storie di eroismo quotidiano, questa volta a Lugana di Sirmione. La protagonista è la 42enne Simona Fiini, barista del MigBar di Via Verona, negli spazi del centro commerciale dove trovano posto i supermercati Eurospin e Migross: ha salvato la vita a una bimba di soli 13 mesi che stava soffocando con una caramella.

Tutto è successo in fretta: mamma e bimba sedute al tavolino, Simona dietro il bancone del bar. Quando la mamma comincia a gridare, la barista reagisce d'istinto: corre verso la bambina, la solleva e le dà tre o quattro pacche sulla schiena, tra le scapole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento