Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Sirmione

Malore dopo il tuffo al lago: rischia di annegare sotto gli occhi del fratello

È grave in ospedale

Salvo grazie al provvidenziale intervento di due turisti e alle manovre dei sanitari del 118: è successo nel primo pomeriggio di oggi (domenica 16 giugno) nelle acque antistanti Sirmione. Le condizioni dell'uomo, un 65enne tedesco, restano comunque molto critiche: è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale di Desenzano.

Stando a quanto ricostruito, il 65enne si è sentito male dopo un tuffo dalla barca sulla quale si trovava anche suo fratello che, per primo, si è gettato nel lago per salvarlo.
Decisivo però è stato l'intervento di altri due turisti: hanno visto il bagnante annaspare e sono riusciti a issarlo sulla loro imbarcazione, prima che finisse sott'acqua.

L'uomo è stato quindi portato al porto di Sirmione e, verso le 14, è scattata la richiesta d'aiuto. Sono intervenute la guardia costiera e la polizia locale, oltre ai sanitari del 118 sopraggiunti a bordo di un'ambulanza, un'automedica e dell'elisoccorso che ha poi trasferito il 65enne in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore dopo il tuffo al lago: rischia di annegare sotto gli occhi del fratello
BresciaToday è in caricamento