Cronaca

Uccisa da un ragazzo ubriaco: Gaia, una piccola vita piena di passioni

Ancora ufficiose le date dei funerali: sabato pomeriggio Gaia Botticchio, lunedì Anna Maria Zippone. Il ricordo degli amici del grest di Lugana di Sirmione: erano state in oratorio anche mercoledì pomeriggio

All'oratorio di Lugana ci passavano giornate intere: l'ultima proprio mercoledì, poche ore prima della tragedia. Era l'ultimo giorno del grest, poi la sera la festa: ma Anna Maria, i figli Nicolas e Noemi, e Rosanna con la figlia Gaia, avevano deciso di andare a festeggiare al luna park, a Desenzano.

Ma quella notte tutto è cambiato. L'incidente, terribile, la morte di Anna Maria Zippone e di Gaia Botticchio. Un tamponamento a gran velocità, l'auto che finisce nel fosso. Nel cruscotto pare ci fossero i biglietti per Gardaland: attimi di vita semplice, quotidiana, spezzati per sempre dopo l'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa da un ragazzo ubriaco: Gaia, una piccola vita piena di passioni

BresciaToday è in caricamento