Sirmione: rubano in due supermercati, arrestati poco dopo

I tre autori del furto, che dovranno rispondere di furto aggravato continuato in concorso, sono stati temporaneamente trattenuti in camera di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo

Nel pomeriggio di martedì, alle 18 circa, i Carabinieri di Sirmione hanno ricevuto la segnalazione  di alcuni furti avvenuti in vari negozi della cittadina lacustre.

L’immediata attivazione dei militari ha permesso di rintracciare nei pressi della zona industriale una “Skoda” con a bordo tre rumeni di 26, 25 e 23 anni, in Italia senza fissa dimora. E, nel corso della perquisizione dell’auto, i militari hanno rinvenuto parecchie confezioni di generi alimentari per un valore complessivo di circa 600 euro, risultate poi rubate da due supermercati di via Verona, a Sirmione, il “Penny Market” e il “Migross”.

I tre, che dovranno rispondere di furto aggravato continuato in concorso, sono stati temporaneamente trattenuti in camera di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

  • Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento