rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Sirmione

Raffica di furti in paese: ladro incastrato dalle telecamere

Denunciato dai carabinieri un 35enne di casa a Nuvolera

Preso dai carabinieri il malvivente che aveva preso di mira i garage e le cantine delle abitazioni di Sirmione: con lo stesso modus operandi, in pochi giorni, aveva messo a segno cinque colpi. Nel mirino dell'uomo, un 35enne straniero di casa a Nuvolera, costose biciclette elettriche che si trovavano nelle rimesse e nelle cantine.

Stando a quanto appurato dai militari della stazione di Sirmione, il 35enne sarebbe il responsabile di tre furti commessi nella serata del 22 aprile nella cittadina gardesana e di quello avvenuto nella mattinata di sabato 29 aprile. Sempre uguale il copione: dopo essersi intrufolato nelle case, il 35enne forzava le porte dei garage per poi mettere le mani sulle e-bike.

L'analisi delle immagini di sorveglianza comunali e altri accertamenti, hanno portato i militari a individuare in pochissimo tempo il luogo dove si trovavano tutte le costose bici rubate: la rimessa di un'abitazione di Nuvolera dove vive il 35enne straniero. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato, mentre la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. All’interno della casa dell'uomo finito nei guai è stato trovato anche un monopattino elettrico di ingente valore che era stato rubato a Sirmione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti in paese: ladro incastrato dalle telecamere

BresciaToday è in caricamento