Piogge: esonda il Lago di Garda, allagata Sirmione

Parcheggi sul lago e piazze sott'acqua. Protezione civile all'opera. Posizionate barriere con sacchi di sabbia

Sirmione, esonda il Lago © Bresciatoday.it

Era solo questione di tempo. Sia il Lago di Iseo che il Benaco da questa mattina erano a rischio esondazione. Il paese con maggiori criticità sembrava Sarnico (acqua a -5 cm), ma il primo a fare le spese dell'eccezionale ondata di maltempo che da mesi investe la nostra provincia è stato invece Sirmione, dove il lago - con un livello tra i più alti per il periodo degli ultimi 50 anni - è tracimato in più punti della penisola, complice anche il moto ondoso.

Il parcheggio di piazzale Montebaldo, i giardini del lungolago, parte di piazza Flaminia e piazza Catari le zone più interessate dagli allagamenti.

A mezzogiorno è scattata l'allerta da parte della protezione civile, anche perchè è prevista pioggia per tutta la giornata di domani. Già realizzate alcune barriere con sacchi di sabbia nelle zone più colpite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento