Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Cade dalla moto d'acqua, rischia di annegare: salvato da un giovane bagnante

Il ragazzo, un 20enne milanese, ha visto il 50enne annaspare e si è tuffato per aiutarlo.

Foto d'archivio

Un intervento tempestivo che ha salvato la vita di un 50enne. Eroe per un giorno è un 20enne milanese: il ragazzo si stava godendo una giornata di relax con la famiglia, a Sirmione. Il giovane, che si trovava sulla spiaggia attigua al campeggio, ha notato un uomo che era caduto da una moto d'acqua e stava annaspando, rischiando di finire sott'acqua. 

Istanti drammatici, vissuti nel primo pomeriggio di mercoledì. Senza pensarci, il 20enne si è tuffato e ha raggiunto il bagnante in difficoltà, un 50enne tedesco, aiutandolo a stare a galla. Poi ha attirato l'attenzione di alcuni dipendenti di una struttura che noleggia pedalò. I due sono stati raggiunti dal natante, a cui si sono aggrappati per raggiungere la riva.

Ad attenderli sulla spiaggia c'erano i sanitari del 118 e i carabinieri di Sirmione, nel frattempo allertati dagli altri bagnanti. Il turista, sotto shock ma in buone condizioni, è poi stato portato in ospedale a Desenzano per gli accertamenti del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla moto d'acqua, rischia di annegare: salvato da un giovane bagnante

BresciaToday è in caricamento