Cronaca

Barca in mezzo al lago, esplode il motore: ragazzi salvi per miracolo

Salvi per miracolo i tre turisti austriaci che domenica pomeriggio avevano noleggiato un motoscafo a Peschiera sul Garda: verso le 15.30 il motore è esploso, a largo del lido Galeazzi di Sirmione

Motoscafo in fiamme (foto d’archivio)

Di certo non potevano immaginare che quel motore fosse la brutta copia di una bomba ad orologeria: pronto ad esplodere da un momento all'altro. Si erano appena allontanati dalla riva, dopo aver noleggiato una barca a Peschiera del Garda: mentre si trovavano a largo del lido Galeazzi di Sirmione, il motore è improvvisamente esploso.

I protagonisti della pericolosissima disavventura, che poteva tramutarsi in tragedia, sono tre giovani turisti di nazionalità austriaca, di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Stanno tutti bene, anche se un po' ammaccati: due di loro sono stati ricoverati in ospedale a Desenzano, il terzo a Peschiera, accompagnato in pronto soccorso con l'elicottero.

L'incidente intorno alle 15.30: pare che i tre si siano accorti di un fumo sospetto dal motore, e di un principio di incendio. Si sarebbero tuffati in acqua poco prima dell'esplosione, riuscendo così (e di molto) a limitare i danni. Fossero rimasti sul motoscafo, solo il destino sa cosa sarebbe potuto succedere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca in mezzo al lago, esplode il motore: ragazzi salvi per miracolo

BresciaToday è in caricamento