Sirmione: ballerina ubriaca sfreccia in auto sul ponte del castello

Aveva un tasso alcolemico superiore a 2,70 g/l, vicino alla soglia del coma etilico. Rischia una multa di 1.500 euro

Sfrecciare completamente ubriachi sul ponte di legno all'ingresso del castello di Sirmione non è impresa da tutti. A riuscirci, sabato pomeriggio, una ballerina di "lap dance" fermata dalla Polizia Locale mentre si dirigeva con la sua Lancia Y verso il centro termale "Aquaria", dove era intenzionata a passare qualche ora di relax.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna (O.B. le iniziali, 35 anni d'età) aveva un tasso alcolemico superiore a 2,70 g/l, vicino alla soglia del coma etilico. Ha inoltre mostrato agli agenti due differenti patenti: ne aveva ottenuta una seconda dopo una precedente denuncia di smarrimento. Ora rischia 1500 euro di multa e una pena da sei a dodici mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento