rotate-mobile
Cronaca

Sirmione, incubo al parco per una ragazza: “Sei qui da sola?”

Arrestato un uomo di 38 anni con l'accusa di violenza sessuale

Esperienza da incubo per una ragazza in un parco pubblico di Sirmione. Nei giorni scorsi, la giovane è stata molestata da un 38enne egiziano, disoccupato, che l’ha avvicinata dicendole: “Come sei bella. Sei da sola?”.

L’uomo le ha poi chiesto il numero di telefono e il contatto su Facebook, raccontando di essere molto ricco: "Una ragazza carina come te io non la lascerei uscire sola, ho soldi sufficienti per permetterti di non lavorare e rilassarti con me”.

Vedendosi però rifiutato, dalle parole è passato alle mani: l’ha quindi afferrata con forza e l’ha baciata sulla bocca. La ragazza, urlando, è riuscita a divincolarsi e a correre dalla madre, che ha subito lanciato l’allarme a polizia e carabinieri.

Il 38enne è stato localizzato in pochi minuti, subito arrestato con l’accusa di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Il giudice ha convalidato il fermo, sottoponendo l’egiziano all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sirmione, incubo al parco per una ragazza: “Sei qui da sola?”

BresciaToday è in caricamento