rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Sirmione

Professore ucciso da un infarto, il dolore degli alunni: “Ci manchi già”

Decine di studenti hanno gremito la chiesa di Santa Maria a Lugana di Sirmione, per l'ultimo saluto al professor Angelo De Vivo. L'insegnate di tecnologia è stato stroncato da un malore improvviso lo scorso venerdì

Angelo De Vivo se n'è andato improvvisamente, stroncato da un infarto che non gli ha lasciato scampo. La tragedia si è consumata venerdì. La sua prematura scomparsa ha gettato nel lutto gli studenti e i professori delle scuole medie 'Trebeschi' di Sirmione, dove De Vivo insegnava tecnologia.

Ne piangono la scomparsa anche molti ex alunni delle scuole gardesane, dove negli anni ha insegnato ricoprendo diversi ruoli, tra cui quello del professore si sostegno. Originario del Napoletano, si era trasferito sulle sponde del Lago di Garda proprio per proseguire la sua carriera di docente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professore ucciso da un infarto, il dolore degli alunni: “Ci manchi già”

BresciaToday è in caricamento