Cronaca Via Cremona

Tragedia tra le mura di casa: padre di famiglia stroncato da un malore

Il dramma nei giorni scorsi in città. Inutili i soccorsi, per Simone Dorelli non c'è stato nulla da fare. Lascia la moglie e quattro figli

La tragedia si è consumata tra le mura della sua abitazione della zona di porta Cremona, in città. Tutto è accaduto nei giorni scorsi, quando Simone Dorelli ha accusato un improvviso malore. 

A nulla è servito ogni tentativo di soccorso: il cuore del 47enne non ha più ripreso a battere. Un dramma improvviso che ha strappato Simone all'affetto del moglie Michela e dei loro quattro figli: Nicole, Christian, Mattia e Nicolò.

Una morte precoce e improvvisa, che ha lasciato sgomenti i residenti del quartiere, dove l'uomo era molto conosciuto. "Una persona davvero buona, un padre premuroso e amorevole", così il 47enne viene ricordato nell'ambiente parrocchiale, che frequentava con la famiglia.

La camera ardente è stata allestita all'obitorio della Poliambulanza, dove alle 17 di martedì si terrà la veglia funebre. L'ultimo saluto alle 15.30 di mercoledì nella chiesa parrocchiale di Santa Maria della Vittoria. Oltre ai figli e alla moglie, lascia la mamma Marta e le sorelle Valeria e Daniela. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia tra le mura di casa: padre di famiglia stroncato da un malore

BresciaToday è in caricamento