Si fingono dei clienti: picchiata e aggredita nella notte a Rezzato

La donna sarebbe stata avvicinata e caricata in macchina da due uomini originari dell'Est Europa. E' stata medicata dal 118 di Mazzano e trasportata alla Poliambulanza. Le sue condizioni non sono gravi.

L'hanno avvicinata fingendosi dei clienti, ma una volta salita a bordo è stata aggredita, picchiata e derubata del centinaio di euro che aveva nel portafoglio.

Ferita in diversi punti del corpo, la prostituta di origini nigeriane aggredita sabato notte intorno alle 4 a Rezzato è stata portata alla Poliambulanza. Le sue condizioni non sono gravi.

Gli aggressori sarebbero due uomini con accento dell'est Europa.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento