Rovato: famiglia con due bambine di 9 e 5 anni a rischio sfratto

Il padre, disoccupato, cerca di sbarcare il lunario con lavoretti saltuari come traslocatore o imbianchino, ma non riesce a pagare l'affitto e per mangiare è necessario l'aiuto della Caritas

Non si placa l'emergenza sfratti nel Bresciano, più di 2.000 nell'arco del solo 2013, circa 6 al giorno. Questa mattina a Rovato l'associazione "Diritti per Tutti" è intervenuta in difesa di una famiglia con due bambine di 9 e 5 anni che vive in una situazione drammatica.

Da quattro mesi è stata tagliata l'acqua e il padre, Khalid, con lavoretti saltuari come traslocatore o imbianchino, fatica a portare a casa qualcosa da mangiare, oltre ai pacchi che periodicamente gli passa la Caritas.

Il picchetto degli attivisti, per bloccare il terzo accesso dell'ufficiale giudiziario, ha portato al rinvio dell'esecuzione al prossimo 2 aprile. Sperando, in questi due mesi, che Khalid riesca a trovare un lavoro e possa un po' di serenità tornare in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

Torna su
BresciaToday è in caricamento