menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pompiano: licenziato, sotto sfratto con due figli minorenni

Licenziato a causa della crisi, ha poi lavorato per sei mesi ma il padrone si rifiuta di pagargli il salario. La storia di Amid, il cui sfratto è stato rinviato al prossimo 13 febbraio

Gli attivisti dell'Associazione Diritti per Tutti, martedì mattina hanno rinviato l'ennesimo sfratto nel Bresciano, questa volta a Pompiano. Nell’abitazione abita la famiglia di Amid con moglie e due figli minorenni di 10 e 8 anni.

Camionista e addetto ai mezzi movimentazione terra, dopo essere stato licenziato a causa della crisi Amid era riuscito a trovare un nuovo lavoro, ma ha lavorato sei mesi senza essere pagato.

E' ora in causa contro il suo ex datore di lavoro, seguito dal legale Ibrahim Niane, messo gratuitamente a disposizione dalla Fillea-Cgil. Lo sfratto è stato rinviato al 13 febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento