Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Pontirolo, denuncia affitto in nero: sfrattato. Trovata una mediazione

Un marocchino di 33 anni era stato sfrattato per aver denuciato di pagare l'affito in nero. Grazie all'intervento dell'Unione inquilini di Bergamo ora è stata trovata una mediazione, seppur temporanea

Aveva denunciato all'Agenzia delle entrate il fatto di pagare l'affitto in nero e, di tutta risposta, ha ricevuto uno sfratto per morosità. Ma lunedì lo sfratto di un marocchino di 33 anni, che vive a Pontirolo Nuovo, nella Bassa Bergamasca, non c'è stato, grazie alla mediazione dell'associazione 'Unione inquilini' di Bergamo.

Lunedì l'ufficiale giudiziario si è presentato a casa dell'immigrato, dopo che il magistrato aveva convalidato il provvedimento.


Il proprietario e l'affittuario hanno però trovato un accordo temporaneo: il trentatreenne potrà restare fino al 16 settembre nella casa dove vive dal 2010, pagando 500 euro al mese. In quella data il magistrato risentirà le parti. Dal canto suo, il padrone di casa smentisce le irregolarità denunciate dall'inquilino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontirolo, denuncia affitto in nero: sfrattato. Trovata una mediazione

BresciaToday è in caricamento