Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro / Via Milazzo

Viene dimesso, lo trovano morto in strada poche ore dopo: indagato un medico

Aperta un'inchiesta sulla morte del 52enne Seydau Diao, trovato senza vita martedì scorso a Brescia: era stato appena dimesso dall'ospedale

Era tornato a casa da poche ore, dopo essere stato visitato e poi dimesso dall'ospedale: si è sentito male all'alba di martedì scorso, si è accasciato sul marciapiede ed è morto. Questo il triste destino del 52enne Seydau Diao, di origini senegalesi: sul suo decesso la Procura ha aperto un'inchiesta. Un atto dovuto in casi come questi: ma ora nel registro degli indagati ci sarebbe il medico della clinica Città di Brescia che per ultimo l'avrebbe visitato.

Tornato a casa, morto la mattina dopo

Come scrive Bresciaoggi, lunedì 12 aprile Diao si sarebbe presentato al pronto soccorso lamentando forti dolori addominali. Dopo la visita, il medico ora indagato gli avrebbe prescritto degli antidolorifici, dando il via libera alle sue dimissioni dall'ospedale. Diao sarebbe tornato a casa, avrebbe incontrato il fratello, senza particolari problemi: fino alla mattina successiva, quando appunto è crollato a terra ed è morto.

Sono stati alcuni passanti a trovarlo steso a terra, privo di sensi in Via Milazzo, e ad allertare i soccorsi. Sul corpo senza vita di Diao verrà eseguita l'autopsia: l'esame permetterà di risalire alle cause esatte della morte. Per capire se dal punto di vista clinico si sarebbe potuto fare altro per salvarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene dimesso, lo trovano morto in strada poche ore dopo: indagato un medico

BresciaToday è in caricamento