Cronaca Serle

Finisce la gara, poi crolla a terra: biker bresciano in arresto cardiaco

Aveva appena concluso la sua gara (arrivando tra l'altro secondo) quando si è sentito male, crollato a terra per un arresto cardiaco: tanta paura a Serle, 52enne in ospedale in codice rosso

Foto d’archivio

Crolla a terra dopo aver corso la sua gara, sotto gli occhi dei concorrenti e del numeroso pubblico presente: tragedia sfiorata lunedì pomeriggio a Serle, dove un 52enne bresciano si è sentito male nel corso del lunedì di Pasquetta dedicato alle gare da motocross nella pista delle Valli. Crollato a terra per un arresto cardiaco, salvato appena in tempo dai volontari.

Sul luogo della manifestazione era infatti presente un'ambulanza dei volontari di Nuvolento: sono loro che l'hanno stabilizzato e poi accompagnato in ospedale. In tempi rapidissimi: l'allarme è stato lanciato intorno alle 14.50, l'uomo è arrivato in ospedale alle 15.10.

Ma le sue condizioni destano comunque preoccupazione: il 52enne è stato ricoverato in codice rosso. Sarebbe stato colto da un improvviso arresto cardiaco, pochi minuti dopo aver terminato la gara di motocross interregionale, a cui tra l'altro è arrivato secondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce la gara, poi crolla a terra: biker bresciano in arresto cardiaco

BresciaToday è in caricamento