menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d’archivio

Foto d’archivio

Prende a pugni in faccia la moglie e la manda in ospedale

Marito violento a Serle, con qualche precedente con la giustizia. Ha preso a pugni in faccia la moglie fino a mandarla in ospedale: fermato e denunciato dai Carabinieri

Dopo aver litigato con la moglie, l'ha presa a pugni (in faccia). Provocandole un trauma e un ricovero al Civile di Brescia. Avrebbe picchiato con tanta violenza da procurarsi anche lui una lieve ferita alla mano, probabilmente dopo aver preso a pugni anche il muro.

E' successo a Serle, nel tardo pomeriggio di lunedì in Via Cocca Sopra. In casa ci sono marito e moglie, entrambi di circa 60 anni, i figli sono usciti. Sono le 18.30 quando scoppia il putiferio: prima le parole, poi le botte.

L'uomo l'avrebbe colpita più volte in faccia, prima che i vicini allertassero i Carabinieri preoccupati dalle grida d'aiuto della donna. Sul posto due pattuglie, da Brescia e Nuvolento. Sono stati entrambi accompagnati in ospedale: ad avere la peggio, ovviamente, la moglie.

Il marito violento è in realtà un volto noto della giustizia, con qualche precedente alle spalle. E' stato denunciato per lesioni. Adesso rischia pure un ordine di allontanamento da casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento