Prende a pugni in faccia la moglie e la manda in ospedale

Marito violento a Serle, con qualche precedente con la giustizia. Ha preso a pugni in faccia la moglie fino a mandarla in ospedale: fermato e denunciato dai Carabinieri

Foto d’archivio

Dopo aver litigato con la moglie, l'ha presa a pugni (in faccia). Provocandole un trauma e un ricovero al Civile di Brescia. Avrebbe picchiato con tanta violenza da procurarsi anche lui una lieve ferita alla mano, probabilmente dopo aver preso a pugni anche il muro.

E' successo a Serle, nel tardo pomeriggio di lunedì in Via Cocca Sopra. In casa ci sono marito e moglie, entrambi di circa 60 anni, i figli sono usciti. Sono le 18.30 quando scoppia il putiferio: prima le parole, poi le botte.

L'uomo l'avrebbe colpita più volte in faccia, prima che i vicini allertassero i Carabinieri preoccupati dalle grida d'aiuto della donna. Sul posto due pattuglie, da Brescia e Nuvolento. Sono stati entrambi accompagnati in ospedale: ad avere la peggio, ovviamente, la moglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il marito violento è in realtà un volto noto della giustizia, con qualche precedente alle spalle. E' stato denunciato per lesioni. Adesso rischia pure un ordine di allontanamento da casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento