menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Esce di casa per comprare il pane, si accascia e muore davanti al negozio

La tragedia domenica mattina in pieno centro a Pavone Mella: la vittima è il 78enne Sergio Valcarenghi, commerciante in pensione. Martedì i funerali

La tragedia si è consumata in pochi attimi, sotto gli occhi attoniti dei passanti: Sergio Valcarenghi è crollato a terra e non si è più ripreso. E’ morto probabilmente a causa di un arresto cardiaco. Tutto è successo in Via Papa Giovanni XXIII, in pieno centro a Pavone Mella: Valcarenghi, 78 anni, era appena uscito di casa per andare a comprare il pane, come faceva tutte le mattine da tempo immemore.

L’allarme è stato lanciato poco dopo le 8, in codice rosso: sul posto l’automedica e un’ambulanza dei volontari di Verolanuova, ma a nulla sono serviti purtroppo i disperati tentativi dei sanitari. Il cuore del 78enne non ha più ripreso a battere. La salma è stata ricomposta in ospedale e messa già a disposizione dei familiari.

Martedì pomeriggio i funerali

I funerali saranno celebrati martedì pomeriggio, dalle 14.30 nella chiesa parrocchiale del paese. Lo piangono il fratello Arrigo e le sorelle Valeria e Milena, oltre agli adorati nipoti. Sergio Valcarenghi era molto conosciuto a Pavone Mella: per decenni aveva infatti gestito un negozio di alimentari. Da sempre impegnato nella vita della comunità, era stato un volontario e un donatore per l’Avis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento