Lavoratori in nero e clandestini: chiusa una ditta, arrestata la titolare

I carabinieri hanno sequestrato la ditta, un laboratorio tessile con 31 postazioni di lavoro

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brescia hanno arrestato una donna di nazionalità cinese, titolare di un laboratorio tessile con sede a Calcinato. 

E' accusata del reato di caporalato per aver sfruttato 5 lavoratori “in nero” suoi connazionali, di cui 3 clandestini, favorendone la permanenza in Italia.

I carabinieri hanno messo sotto sequestro il laboratorio con 31 postazioni di lavoro, perché non erano rispettati i requisiti previsti delle normative in materia prevenzionistica, del lavoro e del "Testo Unico di Sicurezza"; hanno inoltre provveduto alla sospensione dell’attività imprenditoriale. 

I tre clandestini sono stati accompagnati all'Ufficio Stranieri della Questura di Brescia per le pratiche di espulsione. Nei confronti della ditta e della titolare sono state elevate sanzioni per circa 50.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’ambito della stessa operazione sono stati controllati altri due laboratori tessili a Bedizzole e Calcinato, sempre gestiti da cittadini di nazionalità cinese. In entrambe i controlli sono stati denunciati a piede libero i titolari per violazione delle norme in materia di sicurezza sul lavoro ed emesse sanzioni per circa 10.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento