Sequestro Green Hill, Procura: "Cani forse destinati a ricerca cosmetica"

Sarebbe questa la ragione con cui la Procura della Repubblica di Brescia ha autorizzato il sequestro dell'allevamento di cani beagle di Montichiari

green hill-8Nel decreto con il quale la Procura di Brescia dispone il sequestro dell'allevamento Green Hill di Montichiari, a quanto si è saputo, si ipotizza che i beagle custoditi nella struttura possano essere destinati anche alla sperimentazione connessa alla cosmesi e non quindi solo a quella scientifica.

- Sequestro Green Hill: NO all'adozione

La ragione per la quale è ipotizzato il reato di maltrattamento di animali è invece da mettere in relazione alle particolari caratteristiche della razza beagle. Il beagle è infatti un 'segugio' e necessita di particolari condizioni di vita, tra le quali la possibilità di stare all'aria aperta.


- Sequestro Green Hill, gli animalisti: "Approvate in Senato la legge anti-vivisezione"
- Green Hill: la forestale sequestra l'allevamento di beagle
- Assalto a Green Hill, due giorni dopo: «Situazione degenerata e ingestibile»


Animalisti: ecco le prove delle soppressioni
Guarda il video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento