Cronaca

Bergamo, sequestra per tre giorni ex fidanzata 23enne: arrestato

La giovane, rapita a Milano, è rimasta segregata per tre giorni in un appartamento

Un albanese di 28 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per il sequestro della ex fidanzata, una romena di 23 anni, tenuta segregata per tre giorni in un appartamento.

L'episodio è del 20 ottobre ma solo ieri la sorella della ragazza ha deciso di chiamare la polizia, raccontando che alle 3.30 Eduard Leka, incensurato e regolare, ha bloccato l'auto su cui viaggiavano le due ragazze con i loro fidanzati e, dopo aver minacciato tutti con una spranga (usata anche per danneggiare la vettura), ha spinto la 23enne nella sua auto e l'ha portata via.


La vittima, trovata la scorsa notte nell'appartamento del sequestratore in via Padova, ha raccontato di essere stata portata per tre giorni a Bergamo e poi nell' abitazione di Milano dove aveva convissuto con l'uomo (lasciato alcuni mesi fa). La romena non aveva segni di percosse ma è apparsa molto spaventata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bergamo, sequestra per tre giorni ex fidanzata 23enne: arrestato

BresciaToday è in caricamento