menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz al ristorante, sequestrati 150 chili di prodotti alimentari

Un noto ristorante di Erbusco nel mirino degli operatori dell'ASL di Brescia: sequestrati 150 chili di prodotti alimentari senza etichetta, tra cui olio per frittura forse esausto. Sanzionate anche carenze igieniche e sanitarie

Diverse carenze di tipo igienico e sanitario all’interno del locale, oltre ad un sequestro preventivo di circa 150 chilogrammi di alimenti vari, e a diversi campioni di olio di frittura. Questo quanto avrebbero riscontrato gli operatori dell’ASL di Brescia a seguito di un blitz a sorpresa in un noto ristorante di Erbusco, in Franciacorta, in occasione dei controlli a tappeto ancora in corso in tutta la provincia, con la collaborazione dei Carabinieri dei NAS.

Proprio l’olio sarà sottoposto ad analisi specifiche, per valutarne la condizione: il rischio è che possa essere ‘esausto’, utilizzato più e più volte. Insieme a questi al vaglio dei controlli sanitari anche il quintale e mezzo di prodotti alimentari già sequestrati.

Stipati nei frigoriferi o negli scaffali, molti di questi non rispettavano le più basilari normative europee. La mancanza di etichette per la tracciabilità o per la provenienza del prodotto, addirittura l’assenza di una data di scadenza, anche indicativa. Per i titolari del ristorante sono in arrivo multe salatissime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento