Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Seniga / Via Aldo Moro

Stroncato da un malore improvviso: Rosolino muore per aiutare il fratello

Dramma in paese

È stato stroncato da un malore, mentre tentava di aiutare il fratello che era appena stato vittima di una caduta. Rosolino Pari è morto nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 ottobre nel cortile della sua abitazione di Seniga. A nulla sono valsi, purtroppo, gli sforzi dei sanitari del 118 sopraggiunti tempestivamente a bordo di un'ambulanza e di un'automedica e allertati in precedenza, proprio per soccorrere il fratello minore dell’uomo: il cuore del 74enne non ha più ripreso a battere.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti del caso. I militari non nutrono alcun dubbio sulle cause naturali all’origine del decesso: il 74enne sarebbe stato colto da un attacco cardiaco, proprio mentre tentava di aiutare il fratello, di due anni più giovane, a rialzarsi dopo una caduta avvenuta nel cortile della casa di via Aldo Moro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un malore improvviso: Rosolino muore per aiutare il fratello
BresciaToday è in caricamento