Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Sabbio Chiese

Salta un rubinetto, la scuola è allagata: studenti a casa fino a nuovo ordine

L'incredibile episodio alle scuole medie di Sabbio Chiese: l'intero edificio è stato dichiarato inagibile fino a nuovo ordine, almeno fino a giovedì. Sono più di 200 gli studenti a casa

Non è stata la neve questa volta a lasciare a casa gli studenti: ma una vera pioggia d'acqua dovuta a quanto sembra a un lavandino “saltato”, e che lentamente – da sabato pomeriggio fino a lunedì mattina – ha allagato le aule, si è infiltrata nei soffitti, ha danneggiato gli impianti elettrici. Ragazzi a casa, fino a nuovo ordine: la prima ordinanza firmata dal sindaco Onorio Luscia ha rimandato il rientro a scuola almeno fino a giovedì.

Succede alla scuola media di Sabbio Chiese, lo scrive Vallesabbianews: non è detto però che gli studenti debbano rimanere a casa qualche giorno di più, insomma finché l'emergenza non si sarà risolta. Come detto il “disastro” sarebbe stato provocato da una perdita di un rubinetto dei bagni al piano superiore, causata da un guasto improvviso.

Lentamente l'acqua ha raggiunto le aule, la biblioteca – dove sarebbero stati irrimediabilmente danneggiati anche tantissimi libri – e apppunto gli impianti, sia quello elettrico che i termoconvettori.

Gli studenti l'hanno scoperto direttamente lunedì mattina: sono arrivati a scuola e sono stati poi fatti evacuare. In tutto sono circa 200 gli alunni che frequentano le medie, e in nove classi. L'unica porzione dell'istituto che si è salvata è quella dove si trovano gli uffici, la segreteria, la palestra e l'auditorium. Contenti i bambini, forse un po' meno i genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta un rubinetto, la scuola è allagata: studenti a casa fino a nuovo ordine

BresciaToday è in caricamento