Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Neve e disagi: tutte le scuole che resteranno chiuse venerdì

Da Desenzano a Remedello sono diversi i Comuni che hanno decretato la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado salvo rare eccezioni. L’elenco completo

Le ordinanze comunali si susseguono rapide, mentre la neve continua a cadere dal cielo: sono tante le scuole bresciane che venerdì 2 marzo rimarranno chiuse proprio a causa delle avverse condizioni meteo, e non è detto che prima di sera al già lungo elenco non possa aggiungersi qualche altro municipio.

Studenti a riposo in gran numero sul lago di Garda, dove si registrano le significative ordinanze di Desenzano e Lonato, a cui si aggiungono anche Bedizzole, Padenghe, Soiano, Moniga, Manerba, San Felice e Calvagese.

Scuole chiuse anche nella Bassa, in particolare a Montichiari ma anche a Remedello, e sul lago d’Iseo a Paratico. Nelle ordinanze (firmate dai vari sindaci) viene specificato di come “l’abbondante coltre di neve formatasi ha determinato l’impraticabilità delle strade, con le conseguenti difficoltà e disagio e pericolo al transito veicolare e pedonale”. Fatta eccezione per Calvagese, dove le scuole sono chiuse su indicazione dell'Istituto comprensivo.

Viene così decretata la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado (dall’asilo alle scuole superiori) nei Comuni citati, anche e soprattutto “al fine di scongiurare il pericolo per la pubblica incolumità”. Neve a parte, una ghiotta occasione per studenti, insegnanti e perché no anche genitori: tutti a casa per il lungo weekend.

Una specifica dell’ultima ora per Desenzano del Garda: gli asili nido comunali saranno comunque aperti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e disagi: tutte le scuole che resteranno chiuse venerdì

BresciaToday è in caricamento