Niente pranzo in mensa, 40 alunni scelgono la “schiscetta”

A Pontevico tante famiglie preferiscono preparare il pasto a casa piuttosto che far pranzare i propri figli in mensa.

Fonte: web

34 alunni della primaria e 6 della secondaria di primo grado. In totale sono ben 40 gli alunni che a Pontevico hanno deciso di pranzare con la mitica “schiscetta” e non in mensa. Il tutto è reso possibile dal Comune, che ha deciso - contrariamente alla stragrande maggioranza degli altri enti locali bresciani - di consentire tutto ciò, sulla base di un’ordinanza del Tribunale di Torino recentemente recepita dall’Ufficio Scolastico Regionale lombardo. La notizia è riportata sulle colonne del Giornale di Brescia.  

La scelta di pranzare con il pasto portato da casa non è solo economica, anzi. Molti genitori di figli con allergie o intolleranze preferiscono preparare tutto a casa piuttosto che affidarsi alla ditta che preparano i pasti per la mensa. Altre famiglie invece lo fanno semplicemente per scelta, magari perché optano per cibi biologici, o ancora per motivi religiosi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I genitori dei ragazzi che si fermano per il pranzo non usufruendo della mensa devono occuparsi di tutto, comprese stoviglie e acqua. Oltre a ciò hanno dovuto firmare una liberatoria con la quale si assumono tutte le responsabilità in merito a igiene e qualità nutrizionale del pasto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento