Cronaca

Incidente sui binari nella notte: un morto e due feriti

Lungo la linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo nella notte tra venerdì e sabato un incidente è costato la vita a un operaio di 34 anni. Feriti due colleghi, uno in maniera grave.

Tre operai dipendenti di Ferrovie Nord stavano viaggiando a bordo della loro motrice quando, per cause tutte da chiarire, il carico di binari e travi di legno che stavano trasportando li ha investiti. È successo intorno all’una e venti nella notte tra venerdì e sabato, lungo la linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo. 

Pochi i dettagli per ora emersi. Di certo c’è che un operaio di 34 anni, Nicola Franchini di Iseo, è deceduto, e due suoi colleghi sono rimasti feriti, uno in modo grave, e sono ora ricoverati presso l’ospedale Civile di Brescia. 

L’incidente è avvenuto nel territorio comunale di Rodengo Saiano, nei pressi di via Castegnato. Sul posto sono intervenute ambulanze e due squadre dei vigili del fuoco, supportati da un’autogru per lo spostamento dei mezzi sui binari. Ad indagare sull’episodio la Polfer. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sui binari nella notte: un morto e due feriti

BresciaToday è in caricamento